Il settore dell’influencer marketing sta crescendo sempre di più e porta a una maggiore necessità di controllare e stabilire protocolli di buone pratiche. Questi sono necessari per garantire che il contenuto promozionale sia trasparente, veritiero, etico e onesto.

Con questo punto di partenza è nato l’Influencers Trust Project , un progetto organizzato e cofinanziato dalla Commissione Europea . È stato attivato da ICMedia , la Federazione delle associazioni dei consumatori e degli utenti dei media in collaborazione con la società di consulenza per la comunicazione Newlink Spagna.

L’obiettivo Dell’influencers Trust Project

È ottenere contenuti trasparenti e responsabili dagli opinion leader . È, in un certo senso, un sigillo che avalla i buoni modi di agire degli cmo email influencer in termini di contenuto responsabile. Di conseguenza, migliora la propria reputazione e quella dei marchi con cui collabora.

Email Database

Influencers Trust Project cerca di aumentare la consapevolezza tra influencer e marchi sulla trasparenza
“Il nostro focus strategico è duplice. Da un lato, sensibilizzare influencer e brand sulla necessità di rispettare standard di trasparenza e responsabilità nella creazione dei contenuti”. Afferma Marta Pellico , direttrice di ICMedia. “Dall’altro, responsabilizzare la popolazione e fornire loro strumenti per lavorare sul proprio pensiero critico digitale e discernere quali messaggi e contenuti non sono veritieri”. Continua spiegando.

Per Lanciare L’iniziativa

Newlink Spagna ha lavorato a una strategia di connessione multicanale che si collega e si spegne per connettersi con un pubblico diverso. Così, sono stati creati un sito Web e un piano di social media.

Parallelamente, è in fase di elaborazione “The White Paper on Responsible Influence”, cofinanziato dal Connecting Europe Mechanism dell’Unione Europea. Lo scopo di questo è identificare le leve che promuovono un ecosistema di fiducia attorno all’influencer. Inoltre, si tratta di migliorare la credibilità, la trasparenza e l’efficienza del settore dell’influencer marketing. E stabilire gli aspetti legali per creare uno spazio più sicuro e. Onesto che aiuti a progettare un ambiente di fiducia per il consumatore.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *